Valentina Tomirotti

Valentina Tomirotti

Valentina Tomirotti, scorpione a fin di bene, mantovana di nascita dal 1982, cittadina del mondo per adozione, di breve non ho nemmeno il nome e cognome.
Non scrivo mai a caso e amo raccontare tutto da una visuale privilegiata: da un metro d’altezza, a cavallo della mia carrozzina che, spesso, trasformo, in un trono.

Laureata in scienze della comunicazione, giornalista pubblicista, mangio comunicazione come pane quotidiano. Indosso perfettamente il rossetto, curo maniacalmente i capelli e nuoto nel web anche controcorrente per lasciare un segno: affronto il tema della disabilità senza essere “un caso”, ma a caso, proprio com’è la vita di tutti.

 

Il mio modo di comunicare online vuole essere un racconto quotidiano della mia vita per darne esempio sulle reali possibilità e come superare i limiti della mia condizione fisica.

Comunicare online senza limitarmi all’utilizzo del blog come diario del bello che mi circonda, ma utilizzare tutti i social per lanciare messaggi live carichi delle emozioni che sto vivendo. La mia vita online è una finestra sul mondo che mi circonda ed è la palestra di storytelling della mia vita ‘a rotelle’.

Queste ruote che mi trasportano, ma non mi conducono. Attraverso il mio blog e i canali social, cerco di creare un cocktail analcolico di ruote, sorrisi e parole serviti rigorosamente caldi.

Online sono conosciuta come Pepitosa, sui social snocciolo post ruvidi etichettati come #perdire. Sono blogger senza essere troppo fashion, non rinuncio mai a tenere in mano una penna per riempire interi fogli mettendo in fila parole e soffiando forte per trovare sempre un nuovo inizio.

Inizia a scrivere e premi Enter per avviare la ricerca

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.